Contratto Web Marketing

by Avv. Nicola Ferrante
Visite: 20042

Il contratto di web marketing è il contratto con cui un webmaster o web agency  forniscono un servizio di promozione di un determinato messaggio o contenuto  tramite la rete internet,  solitamente a favore di  imprese commerciali.

L’oggetto del contratto di web marketing può essere il  più vario possibile e può riguardare i prodotti di una certa azienda o la sua immagine, la pubblicità di un marchio o di un progetto, la promozione dell’immagine di un persona o di un sito internet, un’indagine sui  gusti dei consumatori  ecc……..

Il più comune contratto di web marketing è il contratto di consulenza SEO, il cui scopo è  di analizzare un sito web e  migliorare il suo livello di posizionamento  nei motori di ricerca, così da renderlo più visibile agli utenti e aumentare il numero di visitatori.

Consulenza legale web marketing

 

Il contratto di web marketing è il contratto con cui  un webmaster o una web agency  forniscono un servizio di promozione di un determinato messaggio o contenuto  tramite la rete internet,  solitamente a favore di  imprese commerciali.

L’oggetto del contratto di web marketing può essere il  più vario possibile e può riguardare i prodotti di una certa azienda o la sua immagine, la pubblicità di un marchio o di un progetto, la promozione dell’immagine di un persona o di un sito internet, un’indagine sui  gusti dei consumatori, indagine sulla e-reputation dell'azienda,  ecc...

Il più comune contratto di web marketing è il contratto di consulenza SEO, il cui scopo è  di analizzare un sito web e  migliorare il suo livello di posizionamento  nei motori di ricerca, così da renderlo più visibile agli utenti e aumentare il numero di visitatori.

Altre tipologie di campagne riguardano la diffusione di banner pubblicitari in siti web o motori di ricerca, programmi d’affiliazione, creazione di newsletter e mailing list,  comunicati stampa, realizzazione di video, creazione di pagine facebook o creazione e diffusione di contenuti vari.

In rapida  diffusione il marketing virale, cioè i tentativi  di diffondere dei contenuti,  in maniera compulsiva e verso un grande bacino d’utenza,   tramite canali web di massa  come faceebook, youtube, twitter ecc….Recentemente si sono sviluppate   campagne  che puntano a coinvolgere i  potenziali clienti anche tramite  giochi di ruolo o  attraverso percorsi  interattivi.

Riguardo il contenuto del contratto in esame, dovranno essere chiarite  le esigenze del cliente,  i suoi obbiettivi in termini di mercato, il messaggio da veicolare, il target dei clienti da raggiungere ecc...... In secondo luogo  si dovrà stabilire la tipologia e il contenuto del messaggio  e  identificare le azioni da compiere per  diffonderlo al meglio.

Le azioni dipendono dal tipo di mezzo pubblicitario scelto. Se si tratta di banner, video o comunque messaggi pubblicitari ben determinati, si dovranno identificare i  siti o le piattaforme dove andranno diffusi, la posizione degli annunci, il calendario e il numero minimo di “passaggi” pubblicitari. Normalmente, il materiale da diffondere  viene fornito dal cliente, che  spesso dovrà uniformarsi ad alcuni parametri  tecnici e di contenuto.  

Se invece si tratta di veicolare un certo  messaggio o prodotto  tramite la creazione di pagine web, facebook o tramite il viral marketing, il contratto dovrà descrivere  gli interventi del consulente, il numero e la durata. Il consulente dovrà poi  tenere aggiornato il cliente delle azioni svolte, monitorare i risultati e, a seconda di questi, prevedere gli opportuni aggiustamenti.

Il contratto di web marketing  integra un’obbligazione di mezzi, per  cui il webmaster o la web agency si obbligano nei confronti dei loro clienti  a porre in essere determinate azioni o compiere determinate procedure. Diversamente,  non sono  responsabili  del successo della campagna pubblicitaria, ad esempio  in termini  di vendita dei prodotti o  numero di visite di un certo contenuto  diffuso sul web. In ogni caso, saranno sempre responsabili  dei danni arrecati per colpa grave o grave negligenza.

Per essere efficace  il contratto di web marketing  dovrà essere almeno di media durata  e prevedere  una stretta  collaborazione tra esperto e cliente.

Accessori  a questo tipo di contratto possono essere  lo svolgimento di indagini di mercato o di sondaggi e la creazione di contenuti web  o l’ideazione di grafica per siti o banner pubblicitari.

In questo sito potete trovate articoli su tutti i più comuni contratti del software e contratti del web.

Per avere informazioni sulla nostra consulenza per la redazione di contratti software e informatici vai a questa pagina o contatta lo studio alla mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., al numero 328-9687469 o attraverso il modulo di contatto sottostante.

Nota: si precisa che gli articoli presenti su questo sito sono da considerarsi come un riassunto, a mero titolo informativo, della più ampia disciplina dei contratti. Lo studio non si assume nessuna responsabilità per l’uso di tali informazioni. Gli articoli sono protetti dalla legge sul diritto d’autore.

Contatta l'esperto