Licenza o proprietà del software ?

by Avv. Nicola Ferrante
Visite: 2973

Nell'ambito dei contratti per la realizzazione di programmi o prodotti software, come ad esempio anche le applicazioni per telefonini e tablet, è sempre necessario rendere chiaro a che titolo viene ceduto o dato in uso il programma, che è un opera d'ingegno a carattere creativo tutelata dalla legge sul diritto d'autore.
Le due principali possibilità, che possono comunque presentare varie sfumature, sono la vendita o la licenza d'uso.
In caso di vendita del programma all'acquirente vengono ceduti tutti i diritti patrimoniali sul software. Quindi il proprietario potrà usarlo a suo piacimento, caricarlo su supporti hardware, modificarlo e implementarlo, cederlo ad altri acquirenti. Inoltre avrà la piena disponibilità del codice sorgente, cioè il testo di programmazione informatica che fa funzionare il software. In tal modo quest'ultimo potrà essere modificato o riadattato.
Completamente diversa è l'impostazione della licenza d'uso. In tal caso l'acquirente non acquista la proprietà del software, ma solo il diritto di usarlo per la sua attività commerciale, uso che è solitamente limitato al diritto d'istallazione su determinate macchine, alla visualizzazione e l'esecuzione del programma per lo scopo previsto dalla licenza. Tutti gli altri diritti restano in capo al venditore del software, quindi la possibilità di rivenderlo, copiarlo, modificarlo ecc..... In tal caso l'acquirente dalla licenza d'uso non avrà mai la disponibilità del codice sorgente e quindi non potrà autonomamente gestire o modificare le funzionalità del software.
A sua volta la licenza d'uso può essere concessa a tempo indeterminato, tramite il pagamento di una cifra una tantum, o dietro pagamento di un canone annuale.
Precisare la differenza tra licenza d'uso e proprietà è importante, perchè spesso i committenti di prodotti software non hanno ben chiara la differenze tra le due soluzioni, fatto che porta a gravi fraintendimenti o problematiche in sede contrattuale. La scelta dovrà essere ben ponderata, a seconda delle esigenze delle parti, specialmente se si tratta di programmi commissionati ad hoc, ad alta specializzazione, destinati a diventare strategici per il business dell'impresa committente.

Per avere informazioni sulla nostra consulenza riguardante i contratti del software e del web vai a questa pagina, o contatta lo studio alla mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., al numero 328-9687469 o tramite il modulo di contatto sottostante.

Contatta l'esperto